Le ulcere di grandi dimensioni possono richiedere circa 2 settimane per guarire.Il mollusco contagioso è un’infezione cutanea contagiosa che causa lo sviluppo di piccole lesioni o protuberanze su cosce, glutei, inguine e basso addome.Le lesioni possono anche comparire sui genitali e intorno all’ano e può svilupparsi in piaghe più grandi che diventano pruriginose o dolenti.

publicado en: blog | 0

Le ulcere di grandi dimensioni possono richiedere circa 2 settimane per guarire.Il mollusco contagioso è un’infezione cutanea contagiosa che causa lo sviluppo di piccole lesioni o protuberanze su cosce, glutei, inguine e basso addome.Le lesioni possono anche comparire sui genitali e intorno all’ano e può svilupparsi in piaghe più grandi che diventano pruriginose o dolenti.

Questo è quando una persona prende due diversi tipi di farmaci contemporaneamente. «, 7. Chlamydia, Chlamydia è causata dal batterio Chlamydia trachomatis ed è tipicamente trasmessa attraverso il contatto sessuale con qualcuno che ha l’infezione.» La ricerca suggerisce che a almeno il 70% delle persone con clamidia non manifesta sintomi, motivo per cui la condizione è talvolta nota come infezione «silenziosa». Quando i sintomi si verificano, possono includere una sensazione di bruciore nella vagina, oltre a: «, viene trattata la clamidia utilizzando antibiotici. I più comunemente prescritti sono azitromicina e doxiciclina., 8. Herpes genitale, «L’herpes genitale è causato dal contatto pelle a pelle con una persona con il virus dell’herpes. Si stima che circa 1 persona su 6 negli Stati Uniti di età compresa tra 14 e 49 anni abbia l’herpes genitale e le donne siano più inclini alle infezioni rispetto agli uomini.Una volta che una persona ha il virus, rimane con loro per tutta la vita. Tuttavia, potrebbero non sviluppare alcun segno o sintomo fino a quando il virus non diventa attivo.Se il virus si attiva, potrebbero avvertire una sensazione di bruciore nella vagina, che può essere un sintomo di herpes genitale. Altri sintomi includono: piaghe dolorose, vesciche o ulcere possono anche svilupparsi dopo pochi giorni. «, I sintomi dell’herpes genitale possono essere trattati con farmaci antivirali ma mai curati., 9. Menopausa,» I livelli mutevoli degli ormoni in una donna il corpo prima che entri in menopausa può influenzare la vagina. Il bruciore vaginale è un possibile risultato di questi cambiamenti, specialmente durante il sesso. «, Altri sintomi comuni della transizione alla menopausa includono:» Non tutte le donne che entrano in menopausa hanno un trattamento per alleviare i sintomi, ma ci sono spesso opzioni disponibili che un medico può delineare, tra cui terapia ormonale. «, 10.

Allergie genitali da contatto, Il sistema immunitario in alcune donne può diventare ipersensibile a determinate sostanze., «Queste sostanze possono causare irritazione allergica quando vengono a contatto con la vagina, tra cui:», Il trattamento consiste principalmente nell’evitare la sostanza che causa l’irritazione. Il patch test utilizzando il sospetto allergene per stimolare una reazione controllata in un contesto clinico può aiutare a identificare quale sostanza sta creando la sensazione di bruciore. «Molte cause di bruciore vaginale richiedono cure mediche e chiunque abbia dei dubbi dovrebbe consultare un medico. , applicare un impacco di ghiaccio o un impacco freddo sulla zona interessata può aiutare a ridurre la sensazione.https://harmoniqhealth.com/it/reduslim/ L’applicazione di vaselina sulla pelle può anche aiutare a proteggerla. Impacchi di ghiaccio e vaselina sono disponibili per l’acquisto online. Indossare biancheria intima di cotone ed evitare vestiti attillati può aiutare a ridurre l’irritazione nella zona vaginale. È anche importante evitare prodotti che potrebbero irritare ulteriormente l’area, come sapone profumato, carta igienica profumata e prodotti sanitari con deodorante o rivestimento di plastica. Alcune cause di bruciore vaginale, come BV o MST, possono avere alcune gravi complicazioni se non trattate.Le MST sono particolarmente rischiose per le donne in gravidanza, poiché possono influenzare il loro bambino o la gravidanza . Alcuni possono essere trasmessi al bambino quando sono nati. La clamidia, l’herpes genitale e la tricomoniasi sono tutti collegati al parto pretermine.BV, clamidia, gonorrea e tricomoniasi rendono le persone più suscettibili a contrarre l’HIV se hanno contatti sessuali con qualcuno che ha il virus. Molte cause di bruciore vaginale andranno via. da soli nel tempo. Se non scompaiono, peggiorano o sono fonte di preoccupazione, la donna dovrebbe andare a consultare un medico. Nella maggior parte dei casi, un medico prescriverà dei farmaci una volta diagnosticata la condizione sottostante che causa la sensazione di bruciore. «, Chiunque abbia un partner sessuale che ha recentemente ricevuto una diagnosi di MST dovrebbe anche considerare di consultare un medico., Alcuni casi di bruciore vaginale andranno via da soli. Altri saranno alleviati una volta trattata la causa sottostante. «In alcuni casi, tuttavia , possono esserci effetti a lungo termine e duraturi a seconda di cosa ha causato la sensazione di bruciore.

È più probabile che si sviluppino problemi a lungo termine se la condizione sottostante non viene trattata adeguatamente. Per ciascuna causa di sensazioni di bruciore nella vagina, esiste un piano di trattamento che può alleviare questo sintomo o aiutare le persone a gestire la loro condizione. Ultima revisione medica il 21 novembre 2018 «, la vaginosi batterica è un’infezione comune causata da uno squilibrio dei batteri presenti in natura nella vagina. I sintomi includono una secrezione grigiastra …» La clamidia è una comune infezione a trasmissione sessuale. Spesso non produce sintomi, ma può portare a problemi di fertilità sia negli uomini che nelle donne. L’herpes è causato dal virus dell’herpes simplex. Esistono due tipi, l’herpes orale e l’herpes genitale, che di solito viene trasmesso sessualmente. Scopri … La vaginosi batterica è l’infezione vaginale più comune, che ha colpito fino a 1 donna su 4 negli Stati Uniti Mentre gli antibiotici sono generalmente efficaci … Molti trattamenti sono disponibili per un’infezione da lievito, alcuni dei quali una persona può somministrare a casa.

Questo articolo esamina 8 rimedi casalinghi, tra cui … «,» Se acquisti qualcosa tramite un link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Come funziona Le piaghe genitali nelle donne hanno una serie di potenziali cause. Le più comuni sono le infezioni a trasmissione sessuale (IST), compreso l’herpes. Le piaghe genitali dovute alle IST tendono ad essere dolorose e pruriginose. Possono apparire come una o più piaghe. Questi sono il tipo più comune di piaghe genitali e possono essere molto contagiose. Alcuni dossi sulla vulva e all’interno della vagina sono indolori, mentre altri possono essere pruriginosi, dolorosi o teneri. Alcuni possono produrre secrezione.

Può essere molto difficile capire la differenza tra le malattie sessualmente trasmissibili che causano piaghe genitali. Per questo motivo, chiunque abbia piaghe genitali dovrebbe consultare un medico per una diagnosi e un trattamento accurati. Per una guida alle immagini che aiuti a identificare le malattie sessualmente trasmissibili comuni, fare clic qui. Questo articolo discute una serie di malattie sessualmente trasmissibili che possono causare piaghe genitali femminili – tra cui herpes, sifilide e condilomi genitali – così come alcune cause non STI. L’herpes genitale è una STI virale che causa focolai di vesciche sui genitali. Negli Stati Uniti, questa comune infezione colpisce più di 1 persona su 6 di età compresa tra 14 e 49 anni. È una causa comune di piaghe genitali.Quando qualcuno ha un focolaio di herpes genitale, svilupperà una o più piccole lesioni simili a vesciche intorno ai genitali o al retto. Le vesciche si rompono e causano dolorose piaghe genitali. Le piaghe di solito richiedono una settimana o più per risolversi.La maggior parte delle persone con herpes genitale non ha sintomi o sintomi lievi, quindi la maggior parte delle persone non sa di averlo.

Ciò semplifica la trasmissione da persona a persona. L’herpes genitale non è attualmente curabile, ma il numero di focolai tende a ridursi nel tempo. Le persone possono abbreviare i focolai usando i farmaci e alcuni farmaci possono ridurre notevolmente il rischio di trasmettere il virus ai partner sessuali. La Sifilide è un’altra STI, questa volta caratterizzata da una o più ulcere indolori chiamate chancres. Di solito sono sodi e rotondi. «, La sifilide è causata da un batterio noto come Treponema pallidum. I tumori tendono a comparire 10-90 giorni dopo l’esposizione ai batteri.,» Le ulcere si risolvono tipicamente entro 3-6 settimane. Tuttavia, senza trattamento, la sifilide può causare gravi complicazioni. Un ciclo di penicillina G per via endovenosa può trattare la sifilide.

Dopo il trattamento, una persona potrebbe dover sottoporsi a un altro test per assicurarsi che l’infezione si sia risolta.Il cancro è una STI caratterizzata da ulcere genitali dolorose e ghiandole linfatiche dolorose e gonfie nella zona inguinale. È causata da un batterio chiamato Haemophilus ducreyi, che inizia come piccole protuberanze rosse e si sviluppa rapidamente in pustole o brufoli che contengono pus. Queste pustole scoppiano per diventare ulcere molto dolorose. Le ulcere possono sanguinare facilmente. Senza trattamento, le ulcere possono durare da 1 a 3 mesi. Potrebbero essere necessari 4-10 giorni dopo il contatto sessuale per sviluppare il cancroide, anche se possono essere necessari fino a 35 giorni. Una volta iniziato il trattamento, i sintomi tendono per migliorare entro 3 giorni e l’infezione di solito si risolve entro 7 giorni. Le ulcere di grandi dimensioni possono richiedere circa 2 settimane per guarire.Il mollusco contagioso è un’infezione cutanea contagiosa che causa lo sviluppo di piccole lesioni o protuberanze su cosce, glutei, inguine e basso addome.Le lesioni possono anche comparire sui genitali e intorno all’ano e può svilupparsi in piaghe più grandi che diventano pruriginose o dolenti. Possono essere color carne, grigio-bianco, giallo o rosa. «, Le lesioni possono durare da 2 settimane a 4 anni.,» La maggior parte delle lesioni guarisce naturalmente, anche se possono ripresentarsi. I medici possono rimuoverli per evitare che si diffondano ad altri.Il granuloma inguinale è una STI che causa ulcere rosso intenso che sanguinano. Tuttavia, queste ulcere tendono ad essere indolori. L’infezione è causata da un batterio chiamato Klebsiella granulomatis. «, Il granuloma inguinale è raro negli Stati Uniti,» Le persone possono trattare questa infezione usando antibiotici, anche se può ripresentarsi 6-18 mesi dopo. Sebbene la maggior parte delle piaghe genitali si verifichi a causa di malattie sessualmente trasmissibili, ci sono diverse potenziali cause non STI. In casi molto rari, le piaghe genitali possono svilupparsi a causa del cancro o possono essere cisti innocue che un medico può rimuovere. «, Alcune altre cause non STI di piaghe genitali femminili includono:, Ulcerazione genitale non acquisita sessualmente (NSAGU) è una condizione che causa lo sviluppo di ulcere dolorose intorno ai genitali.

I casi ricorrenti sono più comuni nelle femmine rispetto ai maschi. «Le ulcere possono apparire come piaghe rotonde, superficiali singole o multiple. Nelle femmine, possono comparire continuamente o raramente, oppure possono comparire regolarmente, come prima delle mestruazioni ogni mese. non conosce la causa esatta di NSAGU, ma sembra essere collegata alla funzione del sistema immunitario e alle condizioni di salute sottostanti, come la celiachia o il morbo di Crohn.L’idrosadenite suppurativa è una condizione cronica che causa protuberanze piene di pus, protuberanze dure o ferite aperte che non drenare. Queste protuberanze e ferite possono comparire sopra e sotto la pelle. Le protuberanze tendono a verificarsi nelle aree in cui la pelle si sfrega insieme, come l’inguine e le ascelle. Possono essere grandi e dolorose. La psoriasi è una condizione cronica della pelle causata da una crescita eccessiva delle cellule della pelle. Esistono diversi tipi di psoriasi e alcuni possono causare piaghe sulla pelle. La psoriasi pustolosa, ad esempio, provoca vesciche bianche piene di pus che possono scoppiare e diventare piaghe aperte. Quando il bli scompaiono, la pelle può diventare squamosa. La psoriasi guttata, d’altra parte, provoca piccole lesioni a forma di punto sulla pelle.La malattia di Behcet è una rara condizione infiammatoria che causa ulcere alla bocca e ai genitali, lesioni cutanee e anomalie agli occhi. Le ulcere sono generalmente rotonde o ovali con bordi rossastri. Nelle femmine, tendono a colpire la vulva. Di solito guariscono entro pochi giorni, ma possono comparire e ripresentarsi spontaneamente.Gli operatori sanitari non conoscono la causa della malattia di Behçet, ma è probabile che sia collegata alla genetica.

Altri fattori possono anche causare piaghe genitali, inclusi traumi fisici o sessuali. Se una persona subisce o sospetta una violenza sessuale, può chiamare la Hotline telefonica nazionale per aggressioni sessuali al numero 800.656.HOPE (4673) o parlare con un professionista sanitario.Poiché esistono una varietà di potenziali cause di piaghe genitali femminili, è importante visitare un medico per una diagnosi il prima possibile. Ciò garantirà che una persona riceva il trattamento giusto. Per determinare la causa delle piaghe, un medico eseguirà un esame fisico. Potrebbe anche essere necessario eseguire altri test, come il prelievo di campioni di sangue o un tampone dall’area interessata. L’uso di metodi di barriera, come il preservativo, durante l’attività sessuale è l’unico modo per prevenire le IST. I preservativi sono disponibili per l’acquisto allo sportello e online.Per prevenire la trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili come l’herpes e la sifilide a un partner sessuale, una persona non dovrebbe impegnarsi in alcun contatto sessuale durante lo scoppio di una di queste condizioni. Dovrebbero astenersi dal sesso fino a quando i sintomi non si saranno attenuati.La maggior parte delle cause di piaghe genitali sono facilmente curabili con i farmaci. Quando un batterio causa le piaghe, un breve ciclo di antibiotici di solito risolverà l’infezione.Alcune condizioni, come l’herpes, durano per tutta la vita e le persone sperimenteranno occasionalmente eruzioni cutanee. Se qualcuno inizia a soffrire di eruzioni cutanee, dovrebbe consultare il proprio medico. «, È importante capire cosa sta causando il problema per sapere come trattarlo.

Una persona dovrebbe quindi consultare un medico al primo segno di una piaga genitale. «Ultima revisione medica il 28 aprile 2020 Informazioni sui brufoli vaginali e su cosa li causa. I brufoli nella zona genitale possono essere imbarazzanti, ma spesso sono altri brufoli e causate da … Infezioni sessualmente trasmissibili (IST) di solito si diffondono attraverso il contatto sessuale. Qui impara a riconoscere, trattare e prevenire alcune malattie sessualmente trasmissibili comuni. Le verruche genitali sono una comune STI causata da un’infezione virale. Questo articolo dà uno sguardo al sintomi, cause e trattamenti e immagini dei genitali … «, la sifilide è un’infezione a trasmissione sessuale che a volte può rimanere inattiva per decenni prima di riemergere con sintomi più gravi. All’inizio … «L’herpes è causato dal virus dell’herpes simplex. Ci sono due tipi, l’herpes orale e l’herpes genitale, che di solito è trasmesso sessualmente. Scopri …» La dispareunia è un dolore persistente o ricorrente che può verificarsi durante i rapporti sessuali. Le cause variano ampiamente. Può portare a problemi di angoscia e di relazione. «Il rapporto doloroso può colpire sia uomini che donne, ma è più comune nelle donne. Secondo l’American Academy of Family Physicians (AAFP), fino al 20% delle donne americane lo sperimenta. «, Una varietà di fattori, sia fisici che psicologici, possono contribuire. Il trattamento normalmente si concentra sulla causa sottostante., Ecco alcuni fatti sulla dispareunia. Maggiori dettagli sono nell’articolo principale., Il sintomo che definisce la dispareunia è il dolore con i rapporti che possono verificarsi all’apertura vaginale o in profondità nel bacino., «Il dolore può essere distinto e localizzato, oppure può esserci un senso più ampio di disagio .Si può avvertire una sensazione di dolore, bruciore, palpitante o lacerante. Può risultare insoddisfazione o disinteresse per il rapporto. Le cause della dispareunia sono varie e includono fattori fisici, fattori psicologici o entrambi. «, La localizzazione del dolore può aiutare identificare una causa fisica specifica., «Il dolore all’ingresso può essere associato a secchezza vaginale, vaginismo, lesioni genitali e altri. Secchezza vaginale: durante l’eccitazione sessuale, le ghiandole all’ingresso della vagina secernono fluidi per favorire il rapporto.

Troppo poco liquido può portare a rapporti sessuali dolorosi. «, Una lubrificazione inadeguata può derivare da:» Vaginismo: la contrazione involontaria dei muscoli del pavimento pelvico provoca vaginismo, che porta a rapporti sessuali dolorosi. «, Le donne con vaginismo possono anche incontrare difficoltà con gli esami ginecologici e l’inserimento di tamponi. «Esistono diverse forme di vaginismo. I sintomi variano da individuo a individuo e vanno da lievi a gravi. Può essere causato da fattori medici, fattori emotivi o entrambi. Lesione genitale: qualsiasi trauma alla regione genitale può portare a dispareunia. Gli esempi includono mutilazioni genitali femminili (MGF), chirurgia pelvica o lesioni derivanti da un incidente. «, I rapporti dolorosi sono comuni anche dopo il parto.